I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità.
Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie

Accedi

Accedi all'area riservata

Username *
Password *
Ricorda la password

Rinnovo della governance Ranocchi Software

L'improvvisa scomparsa del Presidente Giovanni Ranocchi ha richiesto nelle settimane successive una importante riflessione nella società, al fine di delineare a livello organizzativo, in particolare nella governance, un rinnovamento coerente con il percorso di sviluppo delle funzioni e competenze delle persone, già avviato da diversi anni, che potesse essere una risposta concreta alla continuità aziendale, all'orientamento del management alla crescita e allo sviluppo del business, in un mercato in continua evoluzione.

Questa attenta valutazione e condivisione degli obiettivi ha portato la recente assemblea dei soci alla definizione di un nuovo consiglio di amministrazione, confermando nelle cariche Giovanna Ranocchi, Gregorio Scafa e Andrea Perlini, nonché inserendo come nuovi consiglieri Stefano Carloni e Davide Mea.

Nella nuova organizzazione, Giovanna Ranocchi avvicenderà Giovanni Ranocchi rivestendo il ruolo di Presidente del Consiglio di Amministrazione, dando in questo modo un concreto segnale della famiglia alla continuità del Progetto Ranocchi, assumendo la direzione del personale e conseguentemente l'importante area della formazione. Gregorio Scafa manterrà il ruolo di direzione commerciale e responsabile del coordinamento tecnico dell'area commercialisti. Andrea Perlini manterrà il ruolo di direzione commerciale e responsabile del coordinamento tecnico dell'area paghe.

L'inserimento da ultimo di due nuovi consiglieri permetterà di rafforzare le competenze del Consiglio di Amministrazione. Stefano Carloni acquisirà la direzione generale commerciale e marketing Partner e Clienti anche nell'ottica di attuare una piena integrazione commerciale con la società NTS Informatica operante nell'ambito dei software ERP, in cui riveste la stessa carica e, a partire da luglio, quella di amministratore delegato. Davide Mea, dottore commercialista e revisore legale, già consulente del gruppo Ranocchi fin dalla sua costituzione, continuerà a contribuire con la propria esperienza e cultura giuridico-aziendale alle scelte strategiche della società, nonché alla direzione amministrativa, finanziaria, fiscale, legale e M&A.

Tra le strategie identificate, un ruolo importante sarà rivestito dal rafforzamento della partnership tra Ranocchi Software e NTS Informatica, progetto sempre fortemente perseguito dal nostro Presidente Giovanni Ranocchi, che in termini strategici e operativi apporterà un grande valore alla crescita e alla riconoscibilità delle nostre società sul mercato, incanalando nuove opportunità di sviluppo dell'offerta e della clientela.

Ritenevamo importante rendere pubblici questi importati passi che hanno interessato la nostra organizzazione e che testimoniano ancora una volta l'intraprendenza e la ferma volontà di dare un importante avvenire alla Ranocchi Software e ai professionisti Clienti che si sono affidati alle soluzioni software del gruppo, in piena continuità con i valori e principi che da sempre ci caratterizzano, con determinazione e piena fiducia nel futuro.

 

company profile gruppo

StampaEmail

Istanza credito d'imposta per adeguamento e sanificazione

Gli articoli 120 e 125 del Decreto Rilancio (D.L. 34 del 19 maggio 2020) hanno introdotto un credito d'imposta a fronte delle spese sostenute per l'adeguamento degli ambienti di lavoro, la sanificazione e l'acquisto di dispositivi di protezione dedicato alle imprese rientranti negli ambiti di attività previsti dal Decreto Legge stesso, finalizzato a fronteggiare le conseguenze economiche derivanti dall'emergenza sanitaria connessa al Covid-19.

Per ottenere il credito d'imposta previsto dal Decreto Rilancio è necessario presentare domanda all'Agenzia delle Entrate in modalità telematica, autocertificando la sussistenza dei requisiti prescritti. La domanda potrà essere inviata per un periodo limitato a partire dal 20 luglio 2020 e fino al termine del 7 settembre 2020, come stabilito dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (prot. n. 259854/2020).

Il credito d'imposta potrà essere utilizzato in compensazione o ceduto, anche parzialmente, a soggetti terzi, mediante un apposito codice tributo. L'istanza può essere presentata, per conto del soggetto interessato, anche da un intermediario già delegato al servizio del "cassetto fiscale" o ai servizi per la fatturazione elettronica, o con apposita delega.

Il software "Istanza credito d’imposta per adeguamento e sanificazione" realizzato dalla Ranocchi Software si installa all'interno della Console Telematica e consente di verificare, se previsti, la sussistenza dei requisiti di accesso al credito d'imposta da parte dell'azienda cliente, prima di predisporne l'istanza e il relativo invio.

Per ogni istanza inviata, in presenza di GIS Parcellazione, il modulo "Istanza credito d'imposta" carica lo specifico movimento da fatturare nella scheda del cliente. Per le aziende non gestite in contabilità il modulo consente la predisposizione manuale delle istanze.

Una volta certificato dall'Agenzia delle Entrate il credito d'imposta spettante, GIS monitorerà l'utilizzo dello stesso riportandolo automaticamente nel quadro RU della dichiarazione dei redditi relativa al periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2020, specificando sia la quota compensata in F24 sia la quota eventualmente ceduta.

 

StampaEmail

Demo online settembre-dicembre 2020

E' online il calendario con le nuove date delle demo online dei programmi dedicati a commercialisti, consulenti del lavoro e aziende, che si terranno nei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre 2020.

Un'opportunità per conoscere direttamente dagli esperti di prodotto i vantaggi e le funzionalità dei software gestionali Ranocchi, oltre che un'occasione per apprezzare gli automatismi e l'integrazione delle soluzioni, pensate per ottimizzare la produttività del personale nelle registrazioni e in tutti gli adempimenti relativi all'amministrazione del personale, alla contabilità, alla redazione dei bilanci d'esercizio e delle dichiarazioni fiscali.

Calendario demo

Richiedi informazioni

demo online ranocchi

StampaEmail

"La Ranocchi cresce e non cediamo quote"

Il gruppo NTS-Ranocchi, con un parco clienti di 11.000 aziende e 6.500 professionisti, 212 dipendenti e 23 milioni di fatturato nel corso del 2019, è a una svolta. Perché l'azienda, che ha il cuore a Pesaro e due basi operative a Senigallia e Rimini, sta traghettando il suo futuro dopo la morte per coronavirus del suo fondatore Giovanni Ranocchi. Una specie di pioniere del settore perché era tra i fondatori del gruppo TeamSystem e poi ha ricominciato tutto di nuovo, costituendo, a partire dal 2002, il gruppo Ranocchi.

«Noi stiamo proseguendo il suo mandato e la sua opera e soprattutto andiamo avanti con il suo disegno e il suo progetto di sviluppo. [...] Quest'anno pensiamo di poter chiudere con una crescita del fatturato intorno al 5%, nonostante tutti i problemi che si sono avuti in questi mesi», dice Stefano Carloni, 48 anni, anima commerciale dell'azienda e da pochi giorni anche amministratore delegato della NTS Informatica di Rimini, che sviluppa software per le aziende. Stefano Carloni è stato per anni il braccio destro del fondatore e ha anche sposato la figlia, Giovanna Ranocchi, che ricopre il ruolo di presidente della Ranocchi Software. Tutto questo in un mercato ancora tutt'altro che saturo, dove l'evoluzione è ancora rapidissima, la rapidità d'azione e la capacità di cogliere le opportunità sono fattori chiave della crescita e del successo.

Il gruppo Ranocchi quindi non lascia ma, se possibile, raddoppia: «non è nostra intenzione cedere quote della società perché non è nei nostri progetti [...]. Il nostro progetto, che è lo stesso iniziato da Giovanni Ranocchi, è di cercare di portare le società del gruppo tutte sotto un'unica bandiera, quella Ranocchi».

Leggi l'articolo completo dal Resto del Carlino del 23 giugno 2020

Richiedi informazioni

 

20200623 restodelcarlino ranocchi ntsinformatica

StampaEmail

Istanza contributo a fondo perduto

L'articolo 25 del Decreto Rilancio (D.L. 34 del 19 maggio 2020) ha introdotto un contributo a fondo perduto per le imprese, i lavoratori autonomi e i titolari di reddito agrario con fatturato 2019 non superiore a 5 milioni di euro, finalizzato a fronteggiare le conseguenze economiche derivanti dall'emergenza sanitaria connessa al Covid-19.

Per ottenere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Rilancio è necessario presentare domanda all’Agenzia delle Entrate in modalità telematica, autocertificando la sussistenza dei requisiti prescritti. La domanda, corredata dalla certificazione antimafia, potrà essere inviata per un periodo limitato di 60 giorni a partire dal 15 giugno 2020, come stabilito dal Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate (prot. n. 0230439/2020).

Il contributo a fondo perduto verrà corrisposto dall'Agenzia delle Entrate mediante accredito diretto sul conto corrente bancario o postale intestato al soggetto beneficiario.

L'istanza può essere presentata, per conto del soggetto interessato, anche da un intermediario già delegato al servizio del "cassetto fiscale" o ai servizi per la fatturazione elettronica, o con apposita delega. Solo dopo l'erogazione dell'indennizzo, l'Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza effettueranno i controlli di merito.

Il software "Istanza contributo a fondo perduto" realizzato dalla Ranocchi Software si installa all'interno della Console Telematica di GIS e, analizzando i risultati contabili dei periodi messi a confronto, consente di verificare velocemente la sussistenza dei requisiti di accesso al contributo da parte dell'azienda cliente, prima di predisporne l'istanza e il relativo invio. Per le aziende non gestite in contabilità il programma consente la predisposizione manuale delle istanze.

Per ogni istanza predisposta e inviata, il programma "Istanza contributo a fondo perduto" si fa anche carico di valorizzare e quindi proporre la relativa fattura nei confronti del cliente.

 

StampaEmail

Recapiti

  • Ranocchi srl
    Strada degli Olmi, 16/4
    61122 Pesaro (PU)

    Tel. +39 0721 22920
    Fax +39 0721 406014

    P.IVA e C.F. 02098130418
    Cap. Soc. € 100.000,00 i.v. 
    Reg. Imp. PU-153905

    Sito web: http://www.ranocchi.it

  • Ranocchi Software srl - sede Rimini
    Via Ausa, 43
    47853 Cerasolo Ausa-Coriano (RN)

    Tel. +39 0541 759779
    Fax +39 0541 759689

    P.IVA e C.F. 02684200419
    Cap. Soc. € 200.000,00 i.v.

    Sito web: http://www.ranocchi.it

  • Ranocchi Software srl - sede Senigallia
    Via Caduti sul Lavoro, 1
    60019 Senigallia (AN)

    Tel. +39 071 659035
    Fax +39 071 7925966

    P.IVA e C.F. 02684200419
    Cap. Soc. € 200.000,00 i.v.

    Sito web: http://www.ranocchi.it

Newsletter

News

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Rinnovo della governance Ranocchi Softwa…

News - Pubblicato il 27-07-2020

L'improvvisa scomparsa del Presidente Giovanni Ranocchi ha richiesto nelle settimane successive una importante riflessione nella società, al fine di delineare a livello organizzativo, in particolare nella governance, un rinnovamento coerente...

Leggi tutto

Istanza credito d'imposta per adeguament…

News - Pubblicato il 20-07-2020

Gli articoli 120 e 125 del Decreto Rilancio (D.L. 34 del 19 maggio 2020) hanno introdotto un credito d'imposta a fronte delle spese sostenute per l'adeguamento degli ambienti di lavoro...

Leggi tutto

Demo online settembre-dicembre 2020

News - Pubblicato il 13-07-2020

E' online il calendario con le nuove date delle demo online dei programmi dedicati a commercialisti, consulenti del lavoro e aziende, che si terranno nei mesi di settembre, ottobre, novembre...

Leggi tutto

"La Ranocchi cresce e non cediamo q…

News - Pubblicato il 23-06-2020

Il gruppo NTS-Ranocchi, con un parco clienti di 11.000 aziende e 6.500 professionisti, 212 dipendenti e 23 milioni di fatturato nel corso del 2019, è a una svolta. Perché l'azienda...

Leggi tutto

Istanza contributo a fondo perduto

News - Pubblicato il 12-06-2020

L'articolo 25 del Decreto Rilancio (D.L. 34 del 19 maggio 2020) ha introdotto un contributo a fondo perduto per le imprese, i lavoratori autonomi e i titolari di reddito agrario...

Leggi tutto

Business File, ogni documento al suo pos…

News - Pubblicato il 21-04-2020

Business File è il software di gestione documentale sviluppato dalla NTS Project e completamente integrato con GIS, che permette di archiviare digitalmente, consultare, modificare, stampare e spedire documenti e file...

Leggi tutto

Formazione online Redditi, Bilanci e Par…

News - Pubblicato il 21-04-2020

E' online il calendario dei corsi di formazione online sulla gestione delle dichiarazioni dei redditi, sulla redazione dei bilanci e sulla parcellazione di studio con gli applicativi Ranocchi. I corsi programmati...

Leggi tutto

Demo online maggio-luglio 2020

News - Pubblicato il 20-04-2020

E' online il calendario con le nuove date delle demo online dei programmi dedicati a commercialisti, consulenti del lavoro e aziende, che si terranno nei mesi di maggio, giugno e...

Leggi tutto

Comunicazione telematica dati fatture (n…

News - Pubblicato il 16-04-2020

Il decreto Cura Italia (D.L. 18/2020) ha fatto slittare al 30 giugno 2020 i termini per l'invio della comunicazione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute (in formato non...

Leggi tutto

Ranocchi srl - strada degli Olmi, 16/4 - 61122 Pesaro (PU)
Tel. 0721 22920 P.Iva 02098130418 - REA PU-153905
 pagina facebook  pagina linkedin  pagina twitter  canale youtube